I benefici dell'auto elettrica

Benefici ambientali

Per avere gli stessi benefici ambientali ottenuti con la sostituzione di un veicolo euro 3 con uno a batteria si devono sostituire:

• 1.2 veicoli Euro 3 con veicoli ibridi

• veicoli Euro 3 con veicoli euro 5

• 1.2 - 2 veicoli Euro 3 con veicoli a celle di combustibile (idrogeno)

 

Benefici energetici

Assumendo ad esempio quale fonte primaria il gas naturale, che sarà probabilmente la fonte più utilizzata negli anni a venire, e considerando tutti gli step della catena energetica (dalla produzione dell'energia elettrica o dell'idrogeno fino alla resa del propulsore elettrico) ne risulta un rendimento complessivo:

• Veicoli a batteria, rendimento complessivo dal "pozzo alle ruote": 35%
• Veicoli ibridi Plug-in, rendimento complessivo dal "pozzo alle ruote: 28%
• Veicoli a celle di combustibile idrogeno, rendimento complessivo dal "pozzo alle ruote": 24%

Partendo da fonte rinnovabile (p.e. vento) il confronto tra i diversi veicoli porta alle seguenti conclusioni:

• Veicoli a batteria : rendimento complessivo: 63%
• Veicoli a celle di combustibile idrogeno rendimento complessivo: 23%

La conclusione quindi, anche di un futuro lontano basato su fonti rinnovabili, resta in ogni caso a favore della soluzione a batteria, nel rapporto di almeno 2:1 o più.

Benefici economici

Confronto economico di un'auto elettrica e una a gasolio sulla base di una percorrenza di 15.000 km/anno:

• Auto elettrica: (Costo energia ore notturne: 0.20 €/kwh) 15.000 km/anno x 125 Wh/km = 1875 kWh/anno pari a 375€ per percorrere 15.000 km in un anno

• Auto a gasolio: (Costo gasolio: 1.5 €/l) 15.000 km/anno x 0.06 litri/km = 900 Litri /anno pari a 1350€ per percorrere 15.000 km in un anno.